Concetto di colpa lieve - Cassazione penale, sentenza del 16-11-2015

La Cassazione penale, sez. IV, nella sentenza 16/11/2015 n° 45527 fornisce una disamina del concetto di colpa lieve

La legge Balduzzi "salva" la guardia medica che ha omesso di disporre l'invio del paziente al Pronto Soccorso diagnosticando un'erronea patologia sulla base di un precedente referto dell'ospedale. Avviare il paziente ad un nuovo ricovero in Pronto Soccorso, avrebbe difatti costituito un "eccesso di prudenza". Lo stabilisce la Corte di Cassazione, IV sezione penale, con sentenza n. 45527/2015 nell'accogliere il ricorso presentato da un uomo condannato in appello per omicidio colposo e alla pena di un anno di reclusione.

Leggi tutto...

Istuzioni su invio elettronico spese sanitarie al MEF

L’articolo. 3 comma 3 del D.Lgs 175/2014 prevede che le strutture sanitarie e gli iscritti all’albo dei medici chirurghi e degli odontoiatri, debbano trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria le spese sanitarie sostenute dai cittadini ai fini del 730 precompilato, secondo le modalità definite dal decreto 31 luglio 2015 del MEF e dal provvedimeneto dell’Agenzia delle Entrate.
Nel pdf allegato, le procedure in capo ai medici e odontoiatri (di seguito per brevità, medici) per adempiere alla trasmissione telematica dei dati di spesa.


Scarica il pdf con le istruzioni

Questione ACE inibitori - Sartani

L’intervento del Presidente Regionale dr. Chiodo riportato dal “ Quotidiano”

Quotidiano edizione del 18 dicembre 2015

Sartani-ACE- ASL +GD Finanza

Il Presidente regionale dr. A. Chiodo Scrive alla Corte dei Conti per tutelare i medici della ASL di Brindisi
(nel link tutti i documenti sulla questione “Sartani- ACE inibitori)
 

Medici in sciopero

Il Presidente regionale dr. A. Chiodo nel suo intervento presso l’Ordine di Bari.
 

Modalità tecniche di utilizzo dei dati delle spese sanitarie ai fini della elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata

Tutto il mondo politico vede nel 730 precompilato un passaggio fondamentale nei processi di digitalizzazione del Paese, anche a costo di porre compiti impropri a carico dei professionisti della salute, senza tener conto delle potenzialità organizzative concrete dei nostri studi...

Comunicazione n°79

Modalità tecniche di utilizzo dei dati delle spese sanitarie

BASTA CON LE PERSECUZIONI CONTRO I MEDICI DI FAMIGLIA!

Il “ basta” dei medici di famiglia salentini è stato perentorio ed ha dato origine ad una riunione spontanea che si è tenuta in Lecce città, riunione alla quale hanno partecipato professionisti non solo di Lecce e provincia, ma anche di Taranto e provincia, Brindisi e Bari.
Nella riunione sono stati esaminati i diversi aspetti della denuncia di 482 medici di famiglia presentata alla Corte dei Conti di Bari, denuncia che ha fatto seguito all’indagine della Guardia di Finanza che avrebbe accertato un eccesso di prescrizioni di farmaci antiipertensivi ad alto costo di nuova generazione e non “genericati”.
I medici convenuti hanno concordato


Leggi tutta la notizia

SNAMI e SMI contro lo Stato di polizia voluto dalla Regione Puglia

Le OO.SS. SNAMI e SMI riunitesi per esaminare i recenti eventi che hanno portato alla denuncia alla Corte dei Conti di 482 medici di famiglia salentini, hanno deciso di attuare incisive iniziative per porre freno alla continua gogna mediatica che deteriora non solo l’immagine della categoria ma anche la necessaria serenità nell’espletamento dei compiti assistenziali.

Approfondisci

Elezioni Enpam domenica 7 giugno fino alle 21

COME VOTARE

ATTENZIONE: NON METTERE ALCUN SEGNO SU UNO O PIU’ CANDIDATI ALTRIMENTI LA SCEDA E’ ANNULLATA.

Leggi tutto...

Collaboratore di studio medico ovvero Assistente di studio medico di famiglia ai sensi dell’art 72 del CCNL Studi Professionali

In coerenza con il modello di Struttura Contrattuale definito dal presente CCNL, ed in attuazione di quanto già previsto dal Titolo I, art. 2, del CCNL del 3 maggio 2006, le parti hanno convenuto sull’opportunità di definire l’Istituto della Classificazione del personale, ritenuto strumento idoneo e funzionale per una gestione più flessibile ed efficiente della organizzazione interna di uno studio professionale.

Leggi la normativa

Comitato  Regionale  Permanente Medicina Generale Verbale del  27 maggio 2015: Leggi il verbale

Regolamento per l'attribuzione della indennità di complessità: Leggi il regolamento

INAPPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA

Non necessariamente il mancato raggiungimento di un obiettivo di spesa deve essere associato alla violazione delle norme del Codice deontologico o di quelle dell’ACN. Più precisamente,

Approfondisci

ATTIVITA’ DELLE SEZIONI PROVINCIALI

Sezione SNAMI di Bari
Sezione SNAMI di Brindisi
Sezione SNAMI di BAT
Sezione SNAMI di Foggia
Sezione SNAMI di Lecce
Sezione SNAMI di Taranto

Corriere Medico

Modulo d'iscrizione

Scarica il modulo d'iscrizione, compilalo e consegnalo agli sportelli preposti.

Agenda Snami Puglia